Fondazioni Lirico Sinfoniche e Teatri di Tradizione

Le Fondazioni Lirico Sinfoniche sono indicate come enti autonomi lirici dalla Legge 800 del 1967 (Titolo II – Art. 5 ) che assegnava loro il compito di diffondere la diffusione dell’arte musicale, la formazione professionale dei quadri artistici e l’educazione musicale della collettività.

Successivamente con Decreto Legislativo 367/96 e il Decreto Legge 345/2000 ( convertito in legge dall’art.1 della Legge 6/2000) è stata trasformata la natura di questi enti in Fondazioni di diritto privato.

Non hanno scopo di lucro e, per il perseguimento dei propri fini, le fondazioni provvedono direttamente alla gestione dei teatri loro affidati, conservandone il patrimonio storico-culturale e realizzano, anche in sedi diverse, nel territorio nazionale o all’estero, spettacoli lirici, di balletto e concerti; possono altresì svolgere, in conformità degli scopi istituzionali, attività commerciali ed accessorie. Esse operano secondo criteri di imprenditorialità ed efficienza e nel rispetto del vincolo di bilancio.

Per il raggiungimento dei fini loro assegnati lo Stato stanzia annualmente risorse finanziarie all’interno del Fondo Unico dello Spettacolo e delle leggi finanziarie per gli interventi di carattere straordinario.

La quota di risorse derivante dagli stanziamenti operati sul Fondo Unico per lo Spettacolo viene ripartita sulla base dei criteri indicati dal DM 10 giungo 1999, n. 239.

I teatri di tradizione sono disciplinati dall’art. 28 della legge 14 agosto 1967 n. 800 e hanno il compito di promuovere, agevolare e coordinare le attività musicali, con particolare riferimento all’attività lirica, nel territorio delle rispettive province. Presentano la caratteristica comune di un radicamento in aree del territorio dove è forte una tradizione artistico-culturale e possono essere al massimo uno per provincia.

La legge 800/67 prevede che il Ministro, sentita la Commissione Consultiva per il settore Musica, possa con proprio Decreto riconoscere la qualifica di “Teatro di Tradizione” a quei teatri che dimostrino di aver dato particolare impulso alle locali tradizioni artistiche e musicali.

Per maggiori informazioni sulle coperture assicurative della Responsabilità Professionale, Civile e Amministrativa delle Fondazioni Lirico Sinfoniche e dei teatri di tradizione comprese le coperture individuali o comulative dei loro Amministratori e Dipendenti (Amministrativi e Tecnici) chiamare il numero unico 199.232.772 e selezionare il tasto 3 altrimenti, dopo aver scaricato la  Rubrica, Prodotti & Contatti, contattate direttamente l’interno delle persone incaricate oppure inviate una mail o un fax alla persona desiderata e sarete ricontattati entro il giorno lavorativo successivo.

Scarica i Questionari – Modulo Proposta per polizze a Contraenza del Singolo o per polizze a Contraenza dell’Ente in Tutti i Questionari – Enti Pubblici