Margine di Solvibilità dei nostri partner

La nuova disciplina prudenziale del settore assicurativo (Solvency II) può essere considerata come uno strumento rilevante, sia per i consumatori come per gli intermediari, di poter contare su un sistema di regole armonizzato a livello europeo. Con Solvency II, in effetti, il mercato unico delle polizze assicurative può dirsi finalmente realizzato con l’armonizzazione massima delle regole di solvibilità e di vigilanza. La concorrenza tra Assicuratori, all’interno del continente, potrà così svolgersi in base a un unico set di norme, uguali dappertutto. Anche l’attività di supervisione è stata improntata a criteri omogenei assicurando così ai consumatori europei uguali tutele. Le Autorità di vigilanza nazionali – cui si affianca l’Eiopa, il regulator europeo sul settore assicurativo – attraverso un costante monitoraggio delle compagnie potranno svolgere un ruolo proattivo per impedire e soprattutto prevenire crisi aziendali, ciò che dopotutto rappresenta l’obiettivo finale della regolamentazione. Nel nuovo contesto l’attività di vigilanza, attraverso la bussola dei rischi aziendali, avrà strumenti più efficaci per svolgere il suo compito e, ovviamente, anche i consumatori si gioveranno del nuovo ambiente regolamentare. Invitiamo tutti gli Assicurandi, ed i loro intermediari, a valutare assieme al confronto tra condizioni normative ed economiche delle singole soluzioni assicurative ottenute, anche il raffronto sul margine di solvibilità delle compagnie selezionate per permettere a tutti una più consapevole scelta del miglior Assicuratore cui traferire i rischi.

Per approfondire il tema del Margine di Solvibilità delle Compagnie e dell’SCR (Solvency Capital Requirement) di Solvency II, rimandiamo alla guida semplificata dell’Ivass – Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni disponibile CLICCANDO QUI.

* * *

ASSICURATORE MARGINE DI SOLVIBILITA’ DI SOLVENCY I (Bilancio 2015) SCR DI SOLVENCY II (Bilancio 2016) Relazione sulla solvibilità e condizione finanziaria (SFCR)
LLOYD’S 16.600% Ratio on SCR 215% CLICCA QUI
QBE INSURANCE (EUROPE) LIMITED in fase di aggiornamento Ratio on SCR 140,46% CLICCA QUI
CHUBB EUROPEAN GROUP LIMITED in fase di aggiornamento Ratio on SCR 134% CLICCA QUI
MILLENNIUM INSURANCE COMPANY LIMITED 217,64% (2013) Ratio on SCR 102% CLICCA QUI
NET INSURANCE S.P.A 416% Ratio on SCR 124,19% CLICCA QUI
CF ASSICURAZIONI S.P.A. 137,80% Ratio on SCR 63,49%
(155,53% al 31.03.2017)
CLICCA QUI
ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.P.A. in fase di aggiornamento Ratio on SCR 34,80% CLICCA QUI
XL INSURANCE COMPANY in fase di aggiornamento Ratio on SCR 125,70% CLICCA QUI
D.A.S. DIFESA AUTOMOBILISTICA SINISTRI – S.P.A. DI ASSICURAZIONE 269,90% Ratio on SCR 262,80% in fase di aggiornamento
CGPA EUROPE S.A. 333% Ratio on SCR 228% CLICCA QUI
UNIQA ASSICURAZIONI S.P.A. 1132,53% Ratio on SCR 282,45% CLICCA QUI
UNIQA PREVIDENZA SPA 256,00% Ratio on SCR 138,04% CLICCA QUI
ALLIANZ SOCIETA’ PER AZIONI 2.612.534 SCR Ratio on SCR 203% CLICCA QUI
AWP P&C S.A. 141,70% Ratio on SCR 123% CLICCA QUI
CNA INSURANCE COMPANY LIMITED 139% Ratio on SCR 135% CLICCA QUI
NOBIS COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.P.A. in fase di aggiornamento Ratio on SCR 104,80% CLICCA QUI
FILO DIRETTO ASSICURAZIONI S.P.A. in fase di aggiornamento Ratio on SCR 110,67% CLICCA QUI
UCA – ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI S.P.A. 179,00% Ratio on SCR 112,68% CLICCA QUI
ROLAND RECHTSSCHUTZ VERSICHERUNG AG 212% Ratio on SCR 141,16% CLICCA QUI
AMTRUST EUROPE LIMITED 115% Ratio on SCR 136% CLICCA QUI
AMTRUST INTERNATIONAL UNDERWRITERS DAC 513% Ratio on SCR 174% in fase di aggiornamento
RBM ASSICURAZIONE SALUTE S.P.A in fase di aggiornamento Ratio on SCR 187% CLICCA QUI
STARSTONE INSURANCE SE in fase di aggiornamento in fase di aggiornamento in fase di aggiornamento
PARTNERRE IRELAND INSURANCE DAC in fase di aggiornamento in fase di aggiornamento in fase di aggiornamento

 

Per maggiori informazioni in merito, è possibile scrivere a gedressi@aecs.it.